Questo sito è il frutto concreto di un progetto di Alternanza Scuola Lavoro - realizzato dall'I.I.S.S. "F. De Sanctis" di Sant'Angelo dei Lombardi in collaborazione con il Centro Rotary Alta Irpinia e con il supporto del comune di S.Angelo dei Lombardi - finalizzato alla conoscenza e alla valorizzazione del patrimonio archeologico ed artistico del territorio. Il progetto ha avuto un'impostazione interdisciplinare che ha collegato storia, lingua latina, lingua italiana, letteratura italiana, storia delle religioni, lingue straniere, storia dell'arte; così, attraverso la collaborazione con esperti, studiosi e ricercatori del territorio, con la supervisione dei docenti dell'istituto e sulla base di approfondite ricerche, gli studenti della classe III A dell'indirizzo classico hanno predisposto le schede informative sull'intera area e sui singoli monumenti che sono inserite su questo sito web, anch'esso opera dell'abilità dei nostri allievi, dell'indirizzo Scientifico(opz.Scienze Applicate).

Ai visitatori sarà possibile accedere alle informazioni elaborate e presenti su questo sito anche attraverso un Qr-code, installato presso l'area storico-archeologica su apposita targa. Insomma, un lavoro nato da un percorso che ha coniugato l'archeologia al digitale, lo studio alla valorizzazione del nostro territorio, la promozione dei nostri beni culturali! Nello specifico la nostra guida è suddivisa in quattro capitoli che puntano a trasmettere le informazioni essenziali, frutto degli studi sul sito fin qui realizzati. Ogni capitolo presenta degli approfondimenti di carattere storico-culturale, le Icone, collegati per mezzo di opportuni rinvii. Qualche foto ha compito di impreziosire il lavoro e destare la curiosità di chi ci vedrà da remoto. Pertanto abbiamo il I Capitolo che verte sulla Storia del sito, il II Capitolo che descrive i monumenti di maggiore rilievo artistico, il terzo Capitolo che fa luce sull'Economia e la Governance dell'Abbazia nei secoli di maggiore sviluppo, quindi il IV Capitolo che, dopo aver presentato le brevi note biografiche sulla figura di una delle più autorevoli Badesse del Monastero, Marina I include un filmato di taglio storico-divulgativo.

Con l'augurio che il nostro prodotto possa costituire il primo passo di una fantastica conquista di conoscenza e di attrazione per la storia del nostro territorio!
IIIAC
Marilina Iarrobino, Alessandra Avella, Serena Molettieri, Noemi Damiano, Giulia Imbriale, Martina Perna, Francesca Quartuccia, Alisia Contino, Francesca Evelina Raimo, Gianna Macchia, Mariangela Forgione, Alessandra Petito, Emanuela Nappa, Francesco Cuozzo
VASA
Angelica Cresta, Josè Luis Giammarino, Andrea Drago

Con il contributo della prof.ssa Maria Marandino, prof.ssa Antonella Lonardo, prof. Giuseppe Di Capua.
Con la preziosa consulenza di Mons. don Tarcisio Gambalonga,la collaborazione dell’architetto Gerardo Nappa e l’indispensabile competenza informatica di Gerardo Notaro.
Un apprezzamento a tutti quanti hanno offerto la loro disponibilità e condiviso i loro studi, la dott.ssa Teresa Colamarco e il dott. Nino Gallicchio.